milano fashion week uomo

5 buone ragioni per partecipare alla settimana della moda uomo a Milano

Partecipare alla Milano Fashion Week Uomo di Milano vuol dire tuffarsi in uno dei riferimenti per chi vuole conoscere le tendenze, gli stili e le mode dei prossimi mesi. Non a caso questo evento è considerato, da anni, un pilastro per appassionati e professionisti del settore moda. Ma non è solo questo il punto.

La Fashion Week di Milano per il 2020 (dal 10 al 14 gennaio) è un evento che va oltre sfilare e capi d’abbigliamento: è un vero e proprio appuntamento mondano che coinvolge imprenditoria, affari, pubbliche relazioni, cultura. Vuoi qualche motivo in più per partecipare alla Fashion Week Uomo di Milano nel 2020? Qui trovi una piccola guida per muoverti in questo fantastico mondo di glamour Made in Italy.

Puoi seguire le sfilate dei grandi brand 

Questo è, di sicuro, uno snodo da valutare con estrema attenzione. Il calendario eventi della Milano Fashion Week Uomo di Milano non ha nulla da invidiare ad altri appuntamenti internazionali sul tema fashion.

Qui puoi trovare le migliori case che mettono in passerella capi firmati, alta moda e prêt-à-porter. Per soddisfare tutti i gusti, ma anche per aiutare a sognare e a delineare una nuova soluzione estetica per i prossimi mesi. Insomma, perché partecipare a questo evento? Semplice, qui c’è il futuro dello stile a portata di mano. Sul sito cameramoda.it/milano-moda-uomo abbiamo trovato il calendario eventi che puoi scaricare in basso.

Organizzi impegni di lavoro e appuntamenti

Milano è sempre Milano. Ecco perché partecipare a questo evento dedicato alla moda può essere l’occasione per combinare cene aziendali, pranzi d’affari, colazioni e incontri di lavoro.

Un appuntamento del genere richiama l’attenzione e la presenza di un gran numero di professionisti dei vari settori – sia industriali che commerciali e dei servizi. Di conseguenza può essere l’occasione giusta per combinare incontri che sarebbe difficile organizzare i date e situazioni differenti. Come muoversi?

In questi casi può far comodo avere non solo un servizio taxi a disposizione, ma un vero e proprio autista con servizio NCC a Milano che ti aiuti a raggiungere uffici, fiere e mezzi di trasporto. Qualche consiglio:

La cultura ti aspetta in questa grande città

Una cultura che ha mille volti. Ad esempio quelli di Canova che sarà in mostra alla Gam fino al 18 febbraio. Oppure, sempre in questi giorni, al Palazzo reale c’è Cinquant’anni di pittura e 60 dipinti: la mostra gratis che prevede una prospettiva completa dell’artista Emilio della Vedova nella seconda metà del Novecento.

Tutto questo senza dimenticare le chiese più belle a Milano, un punto di riferimento per la cultura nella città che custodisce una delle opere d’arte più famose di Leonardo Da Vinci, l’Ultima Cena, che è custodita nell’ex-refettorio del convento vicino al santuario di Santa Maria delle Grazie (ma devi prenotare).

Milano Fashion Week Uomo
Santa Maria delle Grazie – Fonte Wikipedia

Sei a Milano per la settimana della moda ma questo non ti impedisce di ammirare le grandi bellezze che si trovano in centro e nei dintorni. Diciamolo: è quasi impossibile ricordare in pochi passaggi tutto quello che puoi ammirare nel capoluogo lombardo. Ma di sicuro ci sono dei punti che meritano almeno una visita.

Come, ad esempio, Piazza Duomo a Milano che racchiude nei suoi quattro lati una serie di meraviglie indimenticabili come, ad esempio, la Galleria Vittorio Emanuele II e il Palazzo Reale.

Ne approfitti per scoprire la cucina di Milano

Ricorda che la cultura ha mille volti, non solo artistici ma anche gastronomici. Ecco perché potresti essere interessato anche ai migliori ristoranti a Milano per accompagnare la scoperta dell’arte con quella dei piatti tipici e dei vini del posto. Qualche esempio da segnare in agenda? Ecco le ricette migliori:

  • Risotto alla milanese.
  • Insalata di nervetti.
  • Cotoletta e ossobuco.
  • Cassœula milanese.

E poi c’è il panettone, a ridosso della Milano Fashion Week Uomo trovi ancora ottimi assaggi di questo dolce. Quali sono i quartieri migliori per assaggiare queste ricette? In centro trovi ottimi ristoranti, anche con chef famosi, ma se vuoi respirare le atmosfere di una Milano magica c’è un solo quartiere: i Navigli.

Puoi fare un grande shopping tour a Milano

Perché non abbinare le due cose? Sei a Milano per la settimana della moda maschile 2020 e ne approfitti per dare una rinfrescata al guardaroba. Certo, non bisogna aspettare la Fashion Week invernale per cogliere quest’occasione ma l’atmosfera stimola l’interesse e c’è grande effervescenza nell’aria.

La città meneghina diventa magica in queste occasioni e le vetrine del quadrilatero della moda – via Manzoni, via Monte Napoleone, Via della Spiga, via Sant’Andrea – sembrano risplendere di luce nuova. In questi casi è impossibile resistere a uno shopping tour a Milano ben organizzato.

Ricorda che per fare spese in questa città puoi anche andare fuori dal centro e raggiungere l’outlet Vicolungo o magari Serravalle Designer Outlet. In questi luoghi l’offerta è praticamente infinita, i prezzi sono interessanti e puoi cogliere l’occasione per organizzare una gita fuori porta.

Da leggere: gita a Milano per un giorno

Organizza i trasporti a Milano con Clab Service 

Questo è un appuntamento da non perdere: la Milano Fashion Week Uomo è alle porte e tu devi trovare una soluzione per organizzare al meglio il trasporto, per raggiungere hotel, aeroporto e stazione ferroviaria. Perché limitare la tua esperienza a Milano quando puoi prenotare un’auto privata di lusso? 

 

avatar

Riccardo Esposito

author
Sono un web writer e un blogger freelance, mi occupo di scrittura e lavoro con il mondo del turismo online. Scrivo articoli e guide per chi ama viaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *